Salute

Sicilia, Musumeci: “Maggioranza governo Conte non vuole Ponte”

Redazione

Sicilia, Musumeci: “Maggioranza governo Conte non vuole Ponte”

Gio, 04/06/2020 - 17:14

Condividi su:

Sicilia, Musumeci: “Maggioranza governo Conte non vuole Ponte”

“Il presidente Conte, al di là della sua ostentata buona volontà e del suo ottimismo, deve fare i conti con una maggioranza che è contraddittoria. Ha lanciato l’idea del Ponte ma sa benissimo che metà della sua maggioranza è contraria. Il metodo del Ponte Morandi non può essere un’eccezione, deve diventare una regola non generalizzata”. Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, intervenendo stamani a RaiNews 24, commentando la proposta del premier Conte riguardo il Ponte sullo Stretto di Messina.

“In Sicilia l’Anas è soltanto un foglio di carta intestata – ha proseguito Musumeci -, l’azienda Rfi lavora come una lumaca: qui si parla solo di opere pubbliche ma ancora non è mai stato approvato un progetto esecutivo. Il Ponte sullo Stretto è una grande, prestigiosa e utile infrastruttura ma gli annunci degli interventi che servirebbero per l’economia sono dei sogni che rimangono sogni. Di fronte a questa realtà come si può pensare che si possa guardare alle parole del presidente del Consiglio senza diffidenza e scetticismo, serve davvero una grande manovra d’urto anticiclica. Non chiediamo nuove risorse, chiediamo che si possano spendere quelle che già abbiamo ma se le procedure ci spingono ad aspettare 7-8 anni mi chiedo quanto si possa resistere ancora. Perché il Ponte Morandi si può fare in un anno? Ci vogliono 43 morti ogni anno?”