Salute

Migranti, l’ira di Musumeci: “Lampedusa esplode e governo fermo”

Redazione

Migranti, l’ira di Musumeci: “Lampedusa esplode e governo fermo”

Mar, 05/05/2020 - 09:50

Condividi su:

Migranti, l’ira di Musumeci: “Lampedusa esplode e governo fermo”

“Lampedusa vive una condizione di seria preoccupazione: non e’ possibile che i natanti con i migranti debbano potere arrivare sull’isola e sbarcare quei poveri fratelli quando l’hotspot e’ assolutamente stracolmo”. Il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci accusa il governo nazionale: “Abbiamo chiesto piu’ volte che si utilizzasse una nave ormeggiata in modo da potere fare su questa la quarantena, e non sulla terraferma. Non ci vuole molto… La Sicilia ha gia’ tantissimi problemi, e il governo non puo’ assolutamente scaricare questo dramma sul sistema sanitario e sociale regionale, alimentando una forte tensione tra i cittadini alimentando la paura di una nuova diffusione del contagio del coronavirus”.