Salute

Caltanissetta. IC “Don Milani”, steam maker primary: creatività, passione, inventiva e tanto divertimento

Redazione

Caltanissetta. IC “Don Milani”, steam maker primary: creatività, passione, inventiva e tanto divertimento

Mer, 04/12/2019 - 09:39

Condividi su:

Caltanissetta. IC “Don Milani”, steam maker primary: creatività, passione, inventiva e tanto divertimento

CALTANISSETTA – L’Istituto Comprensivo Don Milani di Caltanissetta, diretto da Luigia Perricone, è un Istituto che, nell’ambito dell’offerta formativa, si propone, con la realizzazione di progetti P.O.N.” Per la scuola- Competenze e ambienti per l’apprendimento 2014-2020” , di fornire a ciascun alunno adeguate basi per sviluppare le competenze informatiche e il pensiero computazionale, di favorire la collaborazione delle famiglie e la collaborazione con le altre agenzie educative presenti nel territorio.
Lunedì 2 dicembre ha avuto termine il modulo : “STEAM MAKER PRIMARY I° “, tenutosi presso i laboratori della scuola media F. Cordovache ha coinvolto bambini di quarta elementare dell’Istituto Comprensivo e ha avuto come esperto Arcangelo Pignatone, docente presso la scuola media F.Cordova e come tutor, Laura Scimè, docente presso la scuola primaria Don Milani. Il modulo ha riguardato il Making e la prototipazione in ambito STEAM ai quali si è aggiunta l’emotività artistica ( Arts) . Gli alunni hanno maturato le proprie competenze costruendo nel laboratorio di scienze una tastiera e una chitarra digitale con materiale di recupero e programmando, nel laboratorio di informatica, la musica attraverso un linguaggio scratch. Inoltre hanno riportato i loro progetti su dei fumetti con l’ausilio del software – storyboardthat. Il progetto ha previsto anche la collaborazione con gli istituti di secondo grado, il nostro modulo è stato collegato all’ITET Mario Rapisardi con un incontro tenutosi giorno 28 novembre. I bambini sono stati coinvolti in diversi laboratori supportati dai ragazzi più grandi: creazione di APP, realtà virtuale, robotica e spiegazioni in generale di informatica.A completamento del percorso , questo modulo ha permesso ai bambini di apprendere giocando ; l’entusiasmo, la partecipazione e la collaborazione sono stati i cardini che hanno caratterizzato questo progetto.