Caltanissetta, 11^ Giornata del Rapisardiano: consegnate 9 borse di studio e due premi artistico-letterari

0

CALTANISSETTA – Si è svolta con grande successo, nell”aula magna dell’ITET Rapisardi -Da Vinci di viale Regina Margherita a Caltanissetta,” l’11^ GIORNATA DEL RAPISARDIANO”  organizzata dall’Associazione “Amici del Rapisardi.”
Una iniziativa nata 11 anni fa portata avanti dal gruppo  con entusiasmo e con lo scopo di premiare con delle “borse di studio” gli alunni dell’ITET che si sono maggiormente distinti.
Notevole è stato il lavoro svolto dai componenti del Direttivo Rapisardiano, Mario Bruno, Angelo Cortese,  Totò Natale, Renato Lombardo, Mario Lombardo, Pompeo Aquilina e Nello Ambra ,con la pregevole collaborazione della dirigente scolastica professoressa Santina Iacuzzo e delle professoresse Tiziana Fonti ed Enza Spagnolo.
Ha curato la parte Artistica – Musicale, con grande maestria il professore Eugenio Cardillo.
Ha presentato la serata  Nello Ambra  coadiuvato dagli studenti Chiara Fallea e Gabriele Carollo i quali hanno svolto il loro ruolo egregiamente.
Il presidente Mario Bruno e il tesoriere Totò Natale hanno consegnato le borse di studio agli studenti Simone Zammuto, Maurantonio Gelao, Alessandro Marino, Erika Perrucci, Stefania Di Vara, Leonardo Genio Vittorio Pastorello, Chiara Pilato, Ines Andaloro.
La  “5^ Edizione “Premio Letterario Giovanni Amenta”, premio offerto dalla famiglia Amenta, è stato vinta da Miriam Palumbo; la valutazione di merito è stata affidata ai professori Vitalia Mosca e Michele Mendolia Calellla.
La 4 ^edizione” Premio Arti Gafiche Dedè Falzone”, offerto dalla famiglia Falzone e dal fratello Rodolfo ,è stata vinta da Bruno Marchese; la valutazione di merito è stata affidata al maestro Oscar Carnicelli e all’architetto Leandro Ianni’.
Hanno chiuso la serata con bravura e allegria la band”THE KEEPERS” (I custodi) ,creata dal professore Eugenio Cardillo,  formata dagli studenti Carmelo Bellavia al pianoforte, alle chitarre Emanuel Giglio, Marco Miccichè, Daniele Riccobene, Marco Miccichè, al basso Simone Zambutoe  Damiano Gentile, alla batteria Salvatore Giambra e Dennis Gelso, al bongo Francesco Pilato e le bellissime voci di Alessia Schillaci e Veronica Mantione.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here