Enna, promotore finanziario “esperto” in truffe: tesoretto da 800mila euro

0

ENNA – Raggirava risparmiatori che affidavano gran parte dei lori risparmi con la promessa di fruttuosi profitti. Con questa accusa, gia’ a maggio di quest’anno, un consulente finanziario della provincia ennese, era stato segnalato alla procura dalle Fiamme gialle del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria. Erano state rilevate responsabilita’ in ordine ai reati di truffa ed appropriazione indebita per importi di circa 800 mila euro. Allo scopo di recuperare a tassazione i proventi derivanti dall’attivita’ illecita, i finanzieri hanno avviato una verifica fiscale relativa agli anni compresi dal 2013 al 2017, accertando introiti pari a circa mezzo milione di euro. Il promotore finanziario di 67 anni e’ stato deferito anche per omessa presentazione della dichiarazione dei redditi, reato previsto per importi annuali evasi superiori ad euro 50 mila euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here