Mussomeli, pasta e latte primi nella raccolta alimentare della Misericordia

0

MUSSOMELI  -Pasta e latte,  ai primi posti in graduatoria, hanno fatto la parte del leone imponendosi nelle operazioni di raccolta alimentare, realizzatesi nei  disponibili quattro punti vendita che hanno condiviso tale iniziativa (Sconto Più,  Quick, Costo Zero,  Punto Risparmio). Una quarantina di volontari, tutti in divisa, sono stati assegnati  e presenti  negli anzidetti esercizi commerciali dove gli avventori , nell’arco della giornata, hanno risposto positivamente all’iniziativa benefica che ha registrato anche la collaborazione del gruppo donatori di sangue Fratres e dei volontari dell’Arcistrauss, non nuovi in tali contesti, felici ed assai operativi per tali incombenze. Tradizionale giornata della raccolta alimentare, dunque, e i carrelli della Misericordia sono stati man mano privilegiati e riempiti. Volontari operativi in loco, dunque,  e volontari addetti al successivo trasporto in sede per la temporanea sistemazione, in attesa, poi,  della successiva distribuzione. Mezza tonnellata di pasta  e circa 200 litri di latte, ed ancora  pelati, scatolame vario, biscotti e brioche, prodotti per l’infanzia, zucchero, farina, legumi ed tanto altro ancora. La solidarietà mussomelese, ancora una volta, ha risposto positivamente ed il governatore della Misericordia, Giovanni Consiglio, ha ringraziato quanti, coinvolti nell’iniziativa, hanno risposto generosamente e concretamente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here