Sicilia, Forza Italia. Miccichè: “Mi scuso con Cicu per parole poco cortesi”

1

PALERMO – “Chiedo scusa al mio amico Salvatore Cicu se ho usato parole poco cortesi nei suoi confronti, nella foga con cui ho parlato di un nostro assessore che fa terrorismo sugli altri candidati. Cicu non merita queste critiche perché è un valido eurodeputato”.

Lo dice il commissario regionale di Forza Italia, Gianfranco Miccichè, che domenica sera a Mazara del Vallo, nel corso di una manifestazione elettorale per il rinnovo del Parlamento europeo, aveva usato parole dure nei confronti di un assessore regionale.

1 COMMENTO

  1. giusto, bisogna scusarsi sempre per i torpiloqui anzi sarebbe bene astenersi per un galantuomo

Comments are closed.