Progetto di educazione stradale presso l’Istituto Comprensivo Don L. Milani di Caltanissetta

0

CALTANISSETTA – Si sono svolte nei giorni scorsi le attività del progetto Educazione stradale rivolto agli alunni dell’Istituto comprensivo Don Lorenzo Milani diretto dalla prof.ssa Luigia M. E. Perricone. Il progetto ha coinvolto i Vigili Urbani del Comando Provinciale di Caltanissetta che hanno incontrato gli alunni delle classi terze A/B/C/E/F della Scuola Primaria e delle classi prime B/E/G della Scuola Secondaria di primo grado. Gli
incontri ,tenuti dagli Ispettori Capo Dottor Mastrosimone Massimo e Paterno’ Claudio, hanno avuto come tema le norme del Codice della Strada e le regole del vivere comune da interiorizzare fin dalla tenera età.
I due Ispettori hanno evidenziato il ruolo del Vigile Urbano che non è solo limitato alla circolazione stradale ma spazia dalla vigilanza sul rispetto delle norme relative alla raccolta dei rifiuti, al contrasto dell’abusivismo edilizio e tanto altro ancora. Le altre attività hanno visto l’intervento dei rappresentanti dell’Automobil Club Italia di Caltanissetta Angelo Cumbo e Santina Scimé i quali hanno effettuato lezioni basate sulla visione di filmati sulla Sicurezza Stradale e sulle norme del Codice della Strada e soprattutto sui comportamenti corretti da tenere in bici. I giovani alunni hanno partecipato con grande interesse ed hanno interagito con gli interlocutori ponendo numerose domande e portando le loro esperienze. Il progetto, coordinato dai docenti Liliana Zappalà e Letizia Valenza, si concluderà con un incontro con la Polizia stradale.
Si sono svolte nei giorni scorsi le attività del progetto Educazione stradale rivolto agli alunni dell’Istituto comprensivo Don Lorenzo Milani diretto dalla prof.ssa Luigia M. E. Perricone. Il progetto ha coinvolto i Vigili Urbani del Comando Provinciale di Caltanissetta che hanno incontrato gli alunni delle classi terze A/B/C/E/F della Scuola Primaria e delle classi prime B/E/G della Scuola Secondaria di primo grado. Gli incontri ,tenuti dagli Ispettori Capo Dottor Mastrosimone Massimo e Paterno’ Claudio, hanno avuto come tema le norme del Codice della Strada e le regole del vivere comune da interiorizzare fin dalla tenera età.
I due Ispettori hanno evidenziato il ruolo del Vigile Urbano che non è solo limitato alla circolazione stradale ma spazia dalla vigilanza sul rispetto delle norme relative alla raccolta dei rifiuti, al contrasto dell’abusivismo edilizio e tanto altro ancora. Le altre attività hanno visto l’intervento dei rappresentanti dell’Automobil Club Italia di Caltanissetta Angelo Cumbo e Santina Scimé i quali hanno effettuato lezioni basate sulla visione di filmati sulla Sicurezza Stradale e sulle norme del Codice della Strada e soprattutto sui comportamenti corretti da tenere in bici. I giovani alunni hanno partecipato con grande interesse ed hanno
interagito con gli interlocutori ponendo numerose domande e portando le loro esperienze. Il progetto, coordinato dai docenti Liliana Zappalà e Letizia Valenza, si concluderà con un incontro con la Polizia stradale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here