Futsal, Pgs Vigor San Cataldo under 17: sesto posto nel campionato regionale

    0

    SAN CATALDO – Si è concluso lunedì 8 aprile il campionato regionale under 17 di calcio a 5. Nell’ultima giornata la PGS Vigor ha perso col Gagliano per 5-3.

    Nell’ultima trasferta stagionale gli oratoriani hanno perso con gli ennesi in un match molto equilibrato dove i padroni di casa l’hanno spuntata grazie anche alle ottime parate del portiere che ha più volte respinto gli assedi degli ospiti. Il primo tempo si era chiuso sul 2-0 per il Gagliano. Gli ultimi tre gol stagionali sono stati siglati da Iacuzzo (2) e Guccione tutti nella ripresa.

    La Vigor conclude così al sesto posto il proprio campionato con dodici punti all’attivo, quattro vittorie e dieci sconfitte. Il titolo è andato al Maritime Augusta che accede così alle finali nazionali. C’è da dire che, al di fuori dei match con le due prime classificate (Maritime e Meta Catania ampiamente di un altro livello) i nostri ragazzi hanno affrontato alla pari tutte le altre avversarie, giocando ogni partita a viso aperto senza mai risparmiarsi.

    “E’ stato un anno intenso, denso di impegni – afferma mister Raffaele Spinelli. Ci siamo catapultati in questa avventura con tanta umiltà e voglia di crescere. Devo dire che è stato un campionato dove sia i mister che i ragazzi sono cresciuti tanto affrontando avversari di livello che calcano palcoscenici importanti nel panorama del calcio a 5 italiano. Ringrazio tutti gli atleti che hanno seguito sempre i nostri consigli e  il mister Angelo Pirrera per avermi coinvolto in questa bella avventura. Qualche piccolo rammarico resta poichè durante la stagione abbiamo avuto prestazioni molto altalenanti. Siamo stati in grado di tener testa a squadre al di sopra del nostro livello e perdere partite con avversari alla nostra portata”.

    Anche coach Donatello Polizzi, che quest’anno ha messo a disposizione la sua esperienza per questo progetto, vede il bicchiere mezzo pieno: “sicuramente ci aspettavamo tutti di più. L’impegno e l’abnegazione non sono mancati ma, inesperienza e qualche errore di troppo, hanno inciso in maniera non positiva sul nostro percorso tecnico-tattico. Di altro tenore il tragitto in merito allo spirito di gruppo ed alla crescita valoriale dei ragazzi; insieme siamo migliorati, abbiamo compreso l’importanza del team e della collaborazione. La capacità di sviluppare tramite lo sport doti ed abilità “personali”, sono per noi motivi di vanto. La competizione ci insegna che per i risultati, avremo modi rifarci, traendo insegnamento dalle nostre manchevolezze.”

    Secondo mister Pirrera, per essere stata la prima esperienza assoluta in una competizione regionale, il bilancio si può ritenere positivo. “Potevamo fare di più; con un pò di continuità di risultati e di prestazioni avremmo potuto ambire al terzo posto. Abbiamo avuto un calo nella parte centrale della stagione e ne abbiamo pagato le conseguenze. Nel complesso i ragazzi hanno fatto grossissimi passi avanti e questa esperienza sicuramente consoliderà le loro capacità. Il nostro obiettivo resta sempre quello di far crescere i tanti giovani del nostro settore giovanile per proiettarli in orbita prima squadra.”

    Concluso il campionato adesso i ragazzi si focalizzeranno sull’obiettivo Auxiulium Cup per poter ottenere il pass qualificazione per le Pigiessiadi 2019 che si svolgeranno il mese prossimo. Di seguito la rosa completa dei ragazzi e dei collaboratori.

    Atleti: Gabriele Riggi ’03 (P), Rosario Russo (P), Matteo Arcarese, Calà Nikolas, Lucio Capra, Bruno Catania, Elia Emma, Salvatore Falzone, Lirio Ferrara, Federico Guccione (C), Giovanni Iacuzzo, Matteo Prizzi, Samuele Quatra, Gabriele Riggi ’02.

    Staff: Angelo Pirrera (allenatore), Raffaele Spinelli (allenatore), Donatello Polizzi (collaboratore tecnico), Francesco Anzalone (collaboratore tecnico), Andrea Zimarmani (dirigente acc.), Domenico Lombardo (collaboratore).

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here