Salute

Caltanissetta, corso antistupro alla Samurai Dojo: promotore il maestro Alfonso Torregrossa

Redazione

Caltanissetta, corso antistupro alla Samurai Dojo: promotore il maestro Alfonso Torregrossa

Mar, 29/01/2019 - 13:39

Condividi su:

Si sta svolgendo in questi giorni a Caltanissetta e in altre città Italiane un corso di Antistupro organizzando dal Maestro Nisseno Alfonso Torregrossa , Docente formatore Csen Coni, esperto in metodologie di auto-protezione e prevenzione delle aggressioni.

È un progetto che parte ogni anno a gennaio e si conclude a giugno, è un corso mirato per le donne poiché sono le donne ad essere protagoniste innocenti di tristi fatti di cronaca. Ecco perché da anni scuola Samurai Dojo organizza un corso specifico ideato apposta per le donne. Si tratta di un sistema di autodifesa personale specifico innovativo con tecniche antistupro. Disarmare un eventuale aggressore, difendersi in caso di minaccia con un coltello ed essere a conoscenza delle principali tecniche antistupro; dopo l’iniziativa dello scorso anno che ha ottenuto grandi consensi, la scuola Samurai Dojo asd organizza nuovamente a Caltanissetta un nuovo corso specifico di autodifesa per donne. Responsabile dell’iniziativa è sempre il Maestro Nisseno Alfonso Torregrossa coadiuvato dai suoi collaboratori dislocati in tutta Italia .

“Non serve avere una specifica preparazione atletica, insegnerò ai partecipanti come colpire con efficacia i punti vitali dell’aggressore, per esempio la trachea e il nervo vago. Il valore aggiunto è prendere dimestichezza con la tecnica, in modo che all’occorrenza possa essere messa in atto in modo automatico, senza doverci pensare. Con la facilità con cui, al buio, nella propria casa, si allunga la mano verso l’interruttore della luce – spiega il Maestro Torregrossa – l’iniziativa sta prendendo piede in ogni Città Italiana e siamo orgogliosi che il nostro sistema arricchito con una gamma di tecniche che richiedono allenamento, sangue freddo, più che forza fisica, conoscenza dell’avversario, funzionano. Ma il corso è anche incentrato sulla prevenzione e sulla fiducia: sono molteplici le possibilità di reagire e difendersi, alcune impensabili, il modo sempre risoluto, attacco contro attacco. Il mio augurio che molte donne capiscano che imparare a difendersi con il nostro metodo innovativo è molto semplice , tutte devono imparare a difendersi, non solo da aggressioni a stampo sessuale, ma anche da scippi o borseggi. Bisogna sempre tenere gli occhi ben aperti”. Per info cell 3803101373

Necrologi di Caltanissetta