Caltanissetta, chiude il PalaCarelli. Kalat C5: “Dieci anni di attività in fumo, non possiamo concludere i campionati”

    0
    CALTANISSETTA – Anche lo sport colpito dalla crisi che attanaglia il Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta. Nell’occhio del ciclone il palaCarelli ed il suo utilizzo da parte delle società sportive. A tal proposito diamo spazio ad una nota della Kalat C5.
    Attivi da 10 anni per lo sviluppo e il coinvolgimento dei giovani appassionati di Futsal, La nostra società oggi si trova nell’impossibilità di proseguire le proprie attività didattico educative perché il Libero Consorzio dal primo di Gennaio ci ha comunicato la non possibilità di usufruire degli spazi regolarmente concessi sino al 31.12 per mancanza di fondi per il pagamento delle utenze con disdetta delle stesse da parte dell ente.
    Quanto sopra ovviamente ci trova impreparati per affrontare il prosieguo della stagione ove la Società Kalat si era impegnata nella partecipazione di campionati federali.
    Siamo rammaricati nell’apprendere che non ci sia, a quanto pare, nessuna volontà di trovare una soluzione che ci permetta di completare la stagione sportiva.
    Abbiamo ampiamente dato disponibilità a farci per quanto possibile carico del pagamento delle utenze ma non sembra essere sufficiente se non con procedure di lungo periodo e difficilmente attuabili (come ad esempio l’intestazione di utenze di una struttura pubblica non in concessione).
    Attendiamo i giorni che verranno per capire se codesto ente ha ancora la volontà per aprire una struttura che negli anni ci ha permesso di svolgere attività e ottenere anche risultati non solo sportivi ma di interazione sociale e senza la quale la nostra esperienza si concluderebbe amaramente qui.