Mussomeli, riflettori per la viabilità stradale. Ciccio Amico chiama a raccolta

0

MUSSOMELI – Per il ponte franato, l’interruzione della strada per Caltanissetta, ovunque strade impraticabili, la burocrazia ha i suoi tempi. E mentre il meteo non guarda in faccia nessuno per le sue brutte e belle giornate, le preoccupazioni e la sfiducia dei cittadini aumentano e  le lamentele si fanno sempre più vivaci. Intanto, continua il calvario di tanti pendolari e di quanti, giornalmente debbono raggiungere il capoluogo di provincia, e non solo, per le proprie necessità, sia di lavoro per raggiungere Uffici per le proprie incombenze, che per problemi di salute per raggiungere l’Ospedale.  E così, Ciccio Amico, da ieri, sta cercando di sensibilizzare sul social l’opinione pubblica a fare sentire la propria voce, soprattutto, per i lavori relativi al ponte franato, che costringe a fare altri percorsi ancora più lunghi e disagiati. “Più siamo meglio è”, ha scritto Amico: “Oggi ho incominciato attraverso telefonate e contatti personali a porre in essere tutte quelle azioni preparatorie per organizzare una grande mobilitazione popolare per accendere i riflettori sul problema viabilità . Chi già è d’accordo può dare la propria disponibilità  nell’apposita pagina Facebook o nella mia pagina Comitato Tutela Diritti Mussomeli”. In pratica, si tratta di una chiamata a raccolta per sollecitarne i lavori.E’ auspicabile che i cittadini accolgano l’invito di Ciccio Amico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here