Diciotti, pm Caltanissetta: “Inquietante, sentiremo Patronaggio”

0

CALTANISSETTA – “Certamente e’ un fatto inquietante. Mi riservo di fare delle valutazioni, non ho ancora il fascicolo. Aspettiamo che mi arrivi questa lettera. Di certo e’ un fatto che inquieta. Mai alzare i toni”. E’ quanto ha detto il procuratore di Caltanissetta, Amedeo Bertone, che indaga sulle minacce di morte, contenute in una lettera e un proiettile da guerra, recapitati al procuratore capo di Agrigento, Luigi Patronaggio. Nella missiva si fa riferimento al caso della nave Diciotti e c’e’ un simbolo di Gladio, nonche’ la scritta “Zecca sei nel mirino”. “Prima di ascoltare il procuratore Patronaggio, dovro’ visionare il fascicolo”, ha concluso Bertone

Lascia un commento