Un attore nisseno in concorso alla 68a mostra del cinema di Venezia

5
Liborio Natali

CALTANISSETTA – L’attore nisseno Liborio Natali è in concorso alla 68a  mostra del cinema  internazionale di Venezia con il cortometraggio “My name is Sid” sceneggiato  dallo scrittore Ottavio Cappellani e diretto dal giovane regista emergente Giovanni Virgilio. Diplomatosi alla Scuola d’Arte Drammatica “U. Spadaro”  del Teatro Stabile di Catania diretta da Lamberto Puggelli, Natali vince nel 2009 la Menzione Speciale al Premio Nazionale delle Arti e sempre nello stesso anno riceve una segnalazione nella sezione maschile del Premio Hystrio alla vocazione. A teatro ha lavorato sotto la direzione di Lamberto Puggelli  (“Antonio e Cleopatra”), Roberta Torre (“La ciociara”), Guglielmo Ferro (“Così è…se vi pare”), Francesco Randazzo (“La bella e la bestia”), Gianpiero Borgia (“Come raccontare la storia del comunismo ai malati di mente” e “Troilo e Cressida”), Franco Molè (“La macchina infernale”), Salvo Piro (“Storie di ordinaria pedofilia”), al fianco di attori come Pino Micol, Ida Carrara, Mariella Lo Giudice, Guia Ielo, Donatella Finocchiaro, Massimo Foschi. Nel 2009 porta in scena come autore “Storie di ordinaria pedofilia”, primo testo di una trilogia sull’infanzia per la regia di Salvo Piro. In questi mesi l’attore nisseno è impegnato  nelle riprese della fiction “L’onore e il rispetto 3” mentre a settembre sarà in teatro  con una novità  assoluta per la regia di Lamberto Puggelli; a novembre, infine, porterà  in scena il secondo testo della trilogia dell’infanzia.

5 Commenti

  1. se non metti in iscena il mio lavoro, non ti basteranno tutti i premi del mondo(che io ti auguro di avere)per essere soddisfatto della tua bravura. Ciao

  2. Compare grande….colonne sonore , io volere fare soprattutto per i tuoi spettacoli mi piacerebbe un casino!!! Un mega abbraccio !

Comments are closed.