Campionato regionale danze accademiche: nisseni protagonisti

0

L’appuntamento Regionale agonistico più importante tanto atteso si è appena concluso: il campionato Regionale Danze Accademiche.

Protagoniste della competizione due realtà Nissene rinominate nell’ambito della Danza Classica e Moderna: Arabesque di Patrizia Reas, rappresentata dalla Maestra Veronica Seminara, ballerina del Teatro Nuovo di Torino e Choròs (Gela) del maestro Rocco Lo Nigro, ballerino dell’opera di Vienna.

Numerosi i risultati ottenuti dagli allievi delle due scuole:

Seconda Posizione per il Duo Danza Classica 8/11 formato da Asia Maddiona e Martina Corazzini.
Secondo posto anche per il Duo Danza Classica O.16 formato da Vanessa Ventura e Maria Pia Di Naro.
Due gli Assolo Modern Contemporary finalisti nella categoria 8/11: Alessandra Maddiona che ottiene una medaglia di bronzo e Damiano Cocchiaro che si posiziona in quinta posizione.
Campionessa Regionale Modern Contemporary 12/15 è l’atleta Maria Pia Di Naro, che ottiene anche una terza posizione nell’assolo Danza Classica. Nella stessa categoria, disciplina Modern Contemporary, sale sul secondo gradino del podio l’atleta Martina Lo Nigro.
Nel Solo Danza Classica Over 16 Vanessa Ventura ottiene la terza posizione, mentre Cecilia Iannì si classifica al quarto posto. Nella stessa categoria, disciplina Modern Contemporary, al secondo posto Cecilia mentre al terzo si classifica Vanessa.

Seconda posizione per il Duo Modern Contemporary Over 16 formato da Giulia Romano e Sirya Tabone.

Ottimi risultati anche per i gruppi:
Secondo posto per il Gruppo Modern Contemporary Under 11 e per il gruppo Over 16
Campioni Regionali sono invece gli atleti del Gruppo Modern Contemporary Under15.

La competizione si è conclusa con la splendida performance dei maestri Rocco Lo Nigro e Veronica Seminara che ottengono il titolo di Campioni Regionali 2018 nella disciplina Modern Contemporary Over 16 Classe A.
La prossima sfida è prevista per il prossimo Luglio a Rimini per i tanto attesi Campionati Italiani.