Caltanissetta, concorso “la più bella lettera d’amore”: presentazione, mercoledì 22 marzo

0

CALTANISSETTA – Mercoledì 22 marzo sarà presentato, alle ore 10 a palazzo Moncada, il premio letterario “La più bella lettera d’amore anonima”.  Si tratta di un concorso letterario nato da un’idea di Elisabetta Biggio, pedagogista e personal brand trainer, e da, Lucilla Meneghelli, autrice del romanzo Le lettere di Ariete,  edito dalla Gammarò edizioni, di Sestri Levante (GE).

Meneghelli svela: “Abbiamo deciso di presentarlo a Caltanissetta in primo luogo per rispondere al gentilissimo invito di Gianni Taibi e per farci accogliere dalla splendida ospitalità della città che già abbiamo avuto modo di conoscere e apprezzare. In secondo luogo perché vogliamo estendere il più possibile i confini di questo concorso letterario, partito dall’Emilia Romagna (regione di appartenenza dell’autrice), promosso dalla Liguria (dove ha sede la casa editrice e dove vive Elisabetta Biggio), vede la luce in Sicilia, proprio a Caltanissetta, per concludersi, con la proclamazione dei vincitori, in Basilicata (il 21 luglio a Matera). Quindi un progetto che esce dai confini ristretti di una regione per aprirsi a tutto i l territorio italiano con l’intento di coinvolgere persone, al loro esordio letterario, che abbiano voglia di mettersi in gioco per trovare un riconoscimento al proprio talento”.