Un siciliano a capo della Brigata San Marco: l’augustano Walter Guerrisi assumerà il comando giovedì 20 novembre

0

10422598_950644348298033_3848180930854371165_nBRINDISI – Giovedì 20 novembre 2014, alle ore 11, presso la piazza d’Armi del castello Svevo di Brindisi, sede della Brigata Marina San Marco e del Presidio Militare, alla presenza del Comandante in Capo della Squadra Navale, Ammiraglio di Squadra Filippo Maria Foffi, avrà luogo la Cerimonia di Cambio al Comando della Brigata Marina San Marco tra il Contrammiraglio Pasquale Guerra (cedente) e il Capitano di Vascello Rosario Walter Guerrisi (subentrante). Alla cerimonia saranno presenti autorità civili, militari, religiose e Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

 Il Capitano di Vascello Rosario Walter Guerrisi è nato ad Augusta nel 1959. Ha frequentato l’Accademia Navale di Livorno dal 1978 al 1982, il Corso Incursori nel 1983/84, la Scuola di Guerra presso l’Istituto di Guerra Marittima di Livorno nel 1993, il Command and Staff College Course presso la University of Marines Corps a Quantico, Virginia nel 1996/97 dove ha conseguito un “Master of Military Studies”. E’ laureato in Scienze Marittime e Strategiche presso l’Università di Pisa e in Scienze Politiche all’universita’ di Trieste. Ha prestato servizio presso il Terzo Reparto Piani e Operazioni dello Stato Maggiore Marina dal 1994 al 1997 e presso il Comando della III Divisione Navale/Comando della Forza Anfibia a Brindisi come Capo della Cellula Anfibia nel 1997/99.
E’ stato: Comandante di Squadra Incursori fino al 1989 e Comandante in II del Gruppo Incursori fino al 1991; Comandante in II di Nave ALCIONE ad Augusta; Comandante di Nave PALMA in Sinai; Comandante della Scuola Incursori; Comandante del Battaglione SAN MARCO e, dal 1 ottobre 1999, del battaglione Assalto GRADO fino al 2002; Comandante del Battaglione Scuole CAORLE, istituto di formazione dei Fucilieri di Marina del SAN MARCO, fino al 2004; Comandante del Reggimento Carlotto fino al 2006; Dal 2006 al 2010 è stato Comandante del Rgt San Marco; Dal 2010 al 2014 ha assolto l’incarico di Addetto per la Marina presso Difeitalia Mosca; Dal 20 novembre 2014 è Comandante della Brigata Marina San Marco e Comandante della Forza da Sbarco.
Ha partecipato a: Missione di Pace in Sinai con la “Multinational Forces and Observers -MFO” nel 1990 -91; Intervento in soccorso della popolazione alle pendici dell’Etna nel 1992 (deviazione della lava nella Valle del Bove); Operazione “United Shield” – Somalia 3, nello Staff del Gen. ZINNI; Operazione “Joint Guardian” in Kosovo al comando del Battaglione SAN MARCO nell’ambito della Brigata Multinazionale Ovest a guida italiana di base a Pec; Operazione “Joint Guardian” in Kosovo al comando del Battaglione GRADO nell’ambito del rinforzo della Brigata Multinazionale a guida francese di base a Mitrovica; G 8 a Genova nel 2001; Operazione “Antica Babilonia” in IRAQ quale Capo di Stato Maggiore ed Executive Officer del Comando di Contingente Nazionale; Ha comandato il Reggimento SAN MARCO durante l’Operazione “Leonte” in Libano. E’ sposato ed ha due figli.