Salute

Rassegna Stampa: Cimeli di guerra in mostra nella sede dell’ANMIG

Redazione 2

Rassegna Stampa: Cimeli di guerra in mostra nella sede dell’ANMIG

Mer, 01/06/2022 - 11:48

Condividi su:

Tra gli eventi della ricorrenza della Festa della Repibblica vi è anche la ripertura della mostra di cimeli delel due guerre mondiali allestita al Palazzo dei Mutilati di viale Regina Margherita.

Nel palazzo vi è la sede provinciale dell’associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di guerra (ANMIG) di Caltanissetta presieduta da Alessandro Gennuso.

Dal 2 al 4 giugno si potrà visitare, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18: per l’occasione presteranno la loro presenza i Carabinieri in congedo della sezione “Ugolini”.

La mostra, oltre ai cimeli e testimonianze dei due conflitti mondiali, mette in visione la documentazione riferita della storia della sezione nissena dell’ANMIG. I reperti sono stati messi a disposizione dell’Unione Ufficiali in Congedo di Clatnaissetta dall’associazione Marinai d’Italia di San Cataldo, dal gruppo Modellisti Nisseni, dall’istituto guardie d’onore del Pantheon e da privati.

In particolare da ammirare la ricostruzione della trincea della grande guerra all’ingresso dell’edificio contenente oggestistica varia (molti pezzi originali) compresi simulacri di armi, reticolato, sacchi di sabbia e altri accessori in uso al fronte.

Al primo piano vi sarà una collezione di elmetti originali dei vari eserciti partecipanti a quel conflitto, manichi con elementi dell’equipaggiamento (quasi tutti originali) in dotazione all’esercito italiano e tante altre testimonianze.

Al piano terra esposti reperti riferiti alla seconda guerra mondialee una galleria fotografica della Caltanissetta Bombardata.

Intanto nell’ordinanza emessa dal comando della polizia municipale su richiesta della prefettura sono state disposte particolari misure per la circolazione veicolare e la sosta delle auto nel viale Regina Margherita, dve domani si svolgerà la cerimenia per la festa della Repubblica e nelle zone adiacenti.

Si comincerà oggi pomeriggio quando, per consentire l’effettuazione delle prove tecnico-operative, dalle ore 17 sino al completamento delle operazioni sarà sospesa la circolazione vecicolare nel tratto del viale Regina Margherita compreso tra il viale Amedeo e la via Chiarandà, compresa l’area antistante e retrostante il Monumento ai caduti.

Nello stesso tratto del viale Regina Margherita sarà vietata la sosta delle auto a cominciare dalle ore 15.