Salute

Sport e Salute, a Cosenza sede del nuovo modello territoriale

Redazione

Sport e Salute, a Cosenza sede del nuovo modello territoriale

Gio, 02/12/2021 - 18:09

Condividi su:

COSENZA (ITALPRESS) – Un presidio a sostegno del sistema sportivo di base e della comunità per una efficace azione di promozione dello sport e dei corretti stili di vita. E’ stata inaugurata a Cosenza in Piazza Giacomo Matteotti (Ex Stazione Ferroviaria) la sede di Sport e Salute, prima manifestazione del nuovo modello di presidi territoriali della società che si occupa dello sviluppo dello sport in Italia. Presente la Sottosegretaria di Stato con delega allo Sport, Valentina Vezzali, il presidente e amministratore delegato di Sport e Salute, Vito Cozzoli, e il direttore generale, Diego Nepi Molineris. Sono intervenuti anche i Legend di Sport e Salute, Andrea Lucchetta e Manuela Di Centa, insieme con praticanti e le associazioni sportive locali. Si tratta di un punto di riferimento e di ripartenza per tutti i cittadini e gli amanti dello sport della città di Cosenza e della provincia, in grado di offrire diversi servizi di prossimità e sostegno in base al target di riferimento: assistenza legale e statutaria; assistenza fiscale, gestionale e contabile; assistenza sul credito sportivo (in collaborazione con l’Istituto per il credito sportivo); assistenza su registro ASD/SSD e 5×1000; prima informativa su impiantistica sportiva; info su bandi e finanziamenti pubblici nazionali e territoriali; info/news su aggiornamenti normativi; voucher di invito allo sport per l’orientamento sportivo; incontri con nutrizionisti dedicati alle varie fasce d’età; geolocalizzazione impianti sportivi; incontri sui temi dell’assistenza e manageriali; temi tecnico-sportivi di interesse delle ASD/SSD e dei laureati in scienze motorie; orientamento sportivo per famiglie e potenziali praticanti; corretti stili di vita per famiglie e scuole, prenotazione postazioni di coworking; prenotazione sala riunioni.

Nel corso della giornata si è svolta una visita alla scuola primaria IC Spirito Santo, una delle 102 scuole della provincia di Cosenza (325 in tutta la Calabria) partecipanti al progetto Scuola Attiva Kids, e alla Parrocchia Santa Teresa del Bambino Gesù, impianto realizzato con il fondo Sport e Periferie. “Si tratta di un giorno importante per lo sport in Italia. Inizia un nuovo rapporto tra le istituzioni del territorio. A Cosenza si inaugura la prima delle “ambasciate” di Sport e Salute: un presidio di vicinanza e un’opportunità per lo sport di base, per avere non solo un contatto diretto, ma anche un supporto concreto. I presidi territoriali a disposizione dello sport. Questo è il senso del progetto pilota di Cosenza che allargheremo a tutta Italia” ha dichiarato la sottosegretaria Valentina Vezzali. “Il diritto allo sport parte dal territorio, dal presidio sociale, educativo e formativo rappresentato dal tessuto delle quasi centomila associazioni e società sportive, protagoniste dello sport di tutti, dello sport quotidiano. L’obiettivo è far ripartire lo sport dalle comunità, dai territori e dalla gente” le parole di Vito Cozzoli, presidente e amministratore delegato di Sport e Salute. Franz Caruso, sindaco di Cosenza, ha detto: “Scuola e sport sono presidi sociali che uniscono tutti. Con questa inaugurazione nascerà un percorso, e Sport e Salute ci aiuterà a guardare al futuro”.

(ITALPRESS).