Salute

Siciliacque non ripristina fornitura idrica e rimodula la distribuzione a Caltanissetta, San Cataldo e Mazzarino.

Redazione 1

Siciliacque non ripristina fornitura idrica e rimodula la distribuzione a Caltanissetta, San Cataldo e Mazzarino.

Dom, 05/12/2021 - 12:17

Condividi su:

Il fornitore di sovrambito Siciliacque ha comunicato in mattinata, per le vie brevi, che anche per oggi non sarà in condizione di ripristinare la fornitura.

Per effetto di ciò Caltaqua – Acque di Caltanissetta SpA, gestore del servizio idrico integrato per il territorio della provincia di Caltanissetta, ha ulteriormente e consequenzialmente rimodulato la distribuzione odierna alle utenze di Caltanissetta in considerazione della continua riduzione delle portate.

Pertanto oggi, domenica 5 dicembre, non sarà possibile effettuare la prevista distribuzione nelle zone: Villaggio Santa Barbara, Trabonella, Gibil Gabib, Angeli, viale Amedeo, Asi stazione, Firrio, oltre alle aree servite in regime H24. Distribuzione regolare, invece, nelle zone: centro storico, Sant’Anna e Balate.

Domani, lunedì 6 dicembre, l’unica zona nella quale la distribuzione sarà garantita è Sanatorio.

Distribuzione sempre garantita in regime di H24 per ospedale e carcere.

A San Cataldo anche oggi non sarà possibile effettuare la distribuzione.

A Mazzarino lo slittamento dei turni programmati di distribuzione è adesso di 24 ore.

Siciliacque stima che potrà riprendere la fornitura domani, al netto di ulteriori eventuali criticità, dopo di che perché la situazione distributiva all’utenza torni alla regolarità saranno necessari gli ulteriori tempi tecnici (riempimento serbatoi, messa in pressione delle condotte, ecc…). In ogni caso Caltaqua renderà tempestivamente noti tutti gli ulteriori aggiornamenti che saranno resi man mano disponibili.