Salute

Pietrarossa Bellini Music Festival. Grande attesa per il concerto dell’organista Roman Perucki, presso la Cattedrale di Caltanissetta.

Redazione 1

Pietrarossa Bellini Music Festival. Grande attesa per il concerto dell’organista Roman Perucki, presso la Cattedrale di Caltanissetta.

Lun, 20/09/2021 - 16:52

Condividi su:

L’ Istituto Superiore di Studi musicali Vincenzo Bellini di Caltanissetta, invita la Cittadinanza al concerto dell’organista Roman Perucki che si terrà presso la Chiesa Cattedrale di Caltanissetta alle ore 19:30 del 21.09.2021, nell’ ambito degli eventi del “Pietrarossa Bellini Music Festival”. L’ingresso e’ gratuito e sarà possibile dotarsi del biglietto presso la Chiesa a partire dalle ore 18 del 21 settembre. La distribuzione dei biglietti, nel rispetto della capienza statuita dalle norme anti COVID, sarà interrotta non appena raggiunto il numero massimo di spettatori ospitabile.

Si ricorda, che nel rispetto della normativa vigente, l’accesso sarà consentito esclusivamente a possessori di green pass ovvero tampone molecolare negativo non più remoto delle 48 ore antecedenti l’ingresso. Roman Perucki, Laureatosi in organo nel 1985 presso l’Accademia musicale di Danzica sotto la guida del prof. Leon Bator, iniziò l’insegnamento di organo già nello stesso anno presso le scuole secondarie. Continuò gli studi di perfezionamento in Polonia e all’estero.

E’ primo organista della Cattedrale di Oliwa, Danzica, e consigliere del municipio di Danzica per gli organi. E’ il direttore della Orchestra Filarmonica Baltica, presidente della Associazione “Musica Sacra” e della Associazione “Amici della Cattedrale di Oliwa – Danzica”. Ha contribuito alla costruzione di nuovi organi in Danzica e nei dintorni. Il Prof. Roman Perucki è direttore responsabile della più antica rassegna musicale polacca, Il Festival Internazionale di Musica d’Organo presso la Cattedrale di Oliwa, del Concorso Internazionale J.P. Sweelinck, sempre in Danzica, e di altre rassegne musicali (in Danzica, Frombork, Jastarnia, Stegna, Rumia, Jastrzębia Góra and Żarnowiec). E’ membro in giuria in molti concorsi internazionali in Polonia, Francia e Russia. Ha tenuto lezioni e master – classes in Polonia, Portogallo, Messico, Croazia, Russia e Francia.

Ad oggi ha tenuto più di 2000 concerti: solista, musica da camera e con orchestra sinfonica; suona in duo con sua moglie violinista Maria Perucka. Si è esibito in tutta Europa, Russia, Giappone , Cina, Messico, USA e Australia. Ha inciso molti CD, ha realizzato registrazioni per la radiotelevisione nazionale polacca e per emittenti estere. Ha avuto il Premio della Cultura dal Ministero della Cultura Polacco, molti altri premi dalle autorità della città di Danzica, l’alta distizione dal Vaticano “Pro Ecclesiae et pontifice” e dall’Ordine di San Silvestro.

Arrivato a Caltanissetta ha dichiarato “Non è la prima volta che visito la Sicilia ma è la prima volta che visito Caltanissetta e il suo Istituto Superiore di Studi Musicali. Sono molto contento di vivere un’esperienza musicale diversificata con conferenze, master class a studenti e concerto in Cattedrale. Sono certo che sarà un’esperienza molto stimolante. Per il concerto da tenere in cattedrale martedì 21 settembre ho pensato ad un programma che accosti i nomi fondamentali della letteratura organistica europea a musicisti polacchi che rappresentano l’animo profondo della cultura organistica polacca. Ho dedicato molti anni di studio a Gronau e Surzynski ed avrò il piacere di presentarli assieme a Johann Sebastian Bach, Felix Mendelssohn e Louise Vierne”.

Necrologi di Caltanissetta