Salute

Eccellenza. Colpo grosso Sancataldese: in attacco c’è Raul Torregrossa. Ingaggiati anche Rallo e Ferla.

Redazione 1

Eccellenza. Colpo grosso Sancataldese: in attacco c’è Raul Torregrossa. Ingaggiati anche Rallo e Ferla.

Mar, 06/04/2021 - 15:24

Condividi su:

Eccellenza. Colpo grosso Sancataldese: in attacco c’è Raul Torregrossa. Ingaggiati anche Rallo e Ferla.

Colpo grosso di mercato per la Sancataldese. La società del presidente La Cagnina ha annunciato l’arrivo di un pezzo da novanta del calcio italiano. Si tratta di Raul Torregrossa. Figlio d’arte (suo padre Lirio è nella dirigenza della Sancataldese), attaccante classe 2000, cresciuto nelle giovanili del Perugia, con un’esperienza in Spagna nel Leganes (serie C) e poi nell’under 19 delle rondinelle, a Brescia è riuscito ad aggregarsi anche in prima squadra quando i lombardi militavano in Serie A.

Per Raul Torregrossa un’esperienza che si annuncia importante nel campionato di Eccellenza che va ormai ad iniziare. “La storia si ripete e siamo sicuri che buon sangue non mentirà perciò chissà che Torregrossa Junior tornerà a farci vivere grandi momenti”, ha sottolineato il presidente La Cagnina.

Nel contempo, la dirigenza della Sancataldese ha annunciato altri due colpi. Il primo riguarda il difensore Angelo Rallo, classe 2000, cresciuto nei settori giovanili di Trapani e Parma, è stato anche un ex atleta del Marsala e del Dattilo con cui è sceso in campo svariate volte durante la prima metà del torneo di Serie D.

Angelo Rallo è stato messo sotto contratto dalla Sancataldese ed è pronto a dare il proprio contributo alla causa verdeamaranto in vista dell’imminente ripresa del campionato di Eccellenza. Altro giovane alquanto interessante in prospettiva è Francesco Ferla, terzino destro siracusano classe 2002, proveniente dal San Luca (serie D) e che in passato ha vestito la maglia dalla Sicula Leonzio e lo scorso anno quella del Città di Rosolini (Eccellenza). Un tris di giovani di sicuro avvenire e qualità, dunque, per la Sancataldese.