Salute

Calcio a 5. Nonostante le restrizioni del Dpcm, la Pro Nissa Futsal potrà disputare il campionato nazionale.

Redazione 1

Calcio a 5. Nonostante le restrizioni del Dpcm, la Pro Nissa Futsal potrà disputare il campionato nazionale.

Lun, 26/10/2020 - 07:47

Condividi su:

Calcio a 5. Nonostante le restrizioni del Dpcm, la Pro Nissa Futsal potrà disputare il campionato nazionale.

Il Dpcm del 25 ottobre sospende gran parte delle attività sportive in ambito provinciale e regionale. Gli unici ad oggi, secondo le ultime direttive del Governo a poter continuare sono i campionati nazionali.

“Siamo certamente dispiaciuti per la sospensione delle tante attività a partire da quelle di base che contano centinaia di giovani presenti sul nostro territorio – ha rilevato la dirigenza della Pro Nissa Futsal in una nota – Per noi sarà un’ulteriore motivo di orgoglio e di responsabilità quello di tenere alto il vessillo della nostra amata città anche fuori dallo stretto.

A caldo abbiamo raccolto le impressioni del presidente Savio Ferreri e del neo direttore generale Mauro Scarpulla (nella foto) che, carichi di responsabilità, ribadiscono il ruolo centrale della Pro Nissa in ambito sportivo.

“Ad oggi, prosegue il nostro presidente, resta una delle poche se non l’unica certezza ancora in essere. Il presidente Ferreri aggiunge, il livello di allerta e di attenzione è massima; auspichiamo in un periodo di grande incertezza e di calo dell’economia locale di dare un senso alla nostra attività con la speranza che il nisseno si possa ancora di più identificare e legare al nostro progetto.

Si spera – conclude il direttore generale Scarpulla – che si possa tornare al più presto a gioire attraverso i risultati sportivi e che si possa tornare al più presto a riabbracciare i nostri meravigliosi tifosi e che dal 24 novembre, scadenza naturale del Dpcm, tutto possa cambiare in meglio”.