Salute

Coppa Italia Promozione. Il MasterPro batte 1-2 il Cusn Città di Caltanissetta e conquista la qualificazione.

Redazione 1

Coppa Italia Promozione. Il MasterPro batte 1-2 il Cusn Città di Caltanissetta e conquista la qualificazione.

Dom, 13/09/2020 - 19:18

Condividi su:

Coppa Italia Promozione. Il MasterPro batte 1-2 il Cusn Città di Caltanissetta e conquista la qualificazione.

Nel ritorno del primo turno di Coppa Italia di Promozione il MasterPro di Rosario Marcenò batte 1-2 fuori casa il Cusn Città di Caltanissetta di Alessio Sferrazza e conquista l’accesso al secondo turno di Coppa Italia dopo il 3-3 dell’andata.

La gara, dopo un primo tempo combattuto quanto equilibrato, è salita di tono soprattutto nella ripresa. Prima su un’incursione di Failla è stato Di Marco ad atterrarlo. L’arbitro non ha avuto dubbi nell’indicare il dischetto del rigore. Dagli 11 metri ha trasformato il penalty Mulè.

Il Cusn Città di Caltanissetta ha però reagito bene riuscendo a cogliere il pari poco dopo con una prodezza volante di Alù che ha impresso al pallone una traiettoria imprendibile per Luigi Messina.

Il gol dell’1-1 è sembrato riportare la gara lungo i binari desiderati dal Cusn Città di Caltanissetta, ma il MasterPro del presidente Lirio Orlando ha dimostrato caparbietà e determinazione nell’inseguire la qualificazione al secondo turno riuscendo a rifarsi sotto.

La generosità dei sancataldesi è stata premiata dal gol partita di Carlo Failla che, di testa, ha concluso in rete un’azione che era partita dai piedi di Pastorello che aveva messo in imbarazzo la retroguardia nissena con una incursione delle sue.

Il Cusn, incassato il gol dell’1-2, ha provato a reagire, ma stavolta il MasterPro ha chiuso ogni varco conquistando una vittoria che gli ha permesso, dopo il 3-3 dell’andata al Valentino Mazzola, di superare il primo turno di Coppa Italia e di accedere a quello successivo.