Salute

Coppa Italia Eccellenza. La Nissa pareggia 1-1 in trasferta con la Sancataldese ma non basta. Passano il turno i verdeamaranto.

Redazione 1

Coppa Italia Eccellenza. La Nissa pareggia 1-1 in trasferta con la Sancataldese ma non basta. Passano il turno i verdeamaranto.

Dom, 13/09/2020 - 19:06

Condividi su:

Coppa Italia Eccellenza. La Nissa pareggia 1-1 in trasferta con la Sancataldese ma non basta. Passano il turno i verdeamaranto.

Qualificazione al secondo turno di Coppa Italia centrata per la Sancataldese. La squadra di mister Alessandro Settineri ha pareggiato 1-1 il derby di ritorno del primo turno di Coppa Italia con la Nissa.

Al “Valentino Mazzola” nel primo tempo è stata proprio la squadra del presidente Savio Ferreri a portarsi per prima in vantaggio con la rete messa segno da Treppiedi su un calcio di punizione che Dolenti non è riuscito a trattenere.

La partita non è stata bella. Tanto agonismo, tanto dinamismo tra due squadre che si sono comunque affrontate con grande determinazione.

Nella ripresa dapprima c’è stata l’espulsione di Bisogno per fallo su Calabrese. Con la Nissa rimasta in dieci, la Sancataldese del presidente Ivano Lacagnina, grazie ad un maggior possesso palla, ha pressato maggiormente la retroguardia biancoscudata facendola abbassare.

Poco dopo la mezzora della ripresa è arrivato il pari di Cess (nella foto di Sancataldese Calcio Official) che, sugli sviluppi di un angolo, ha segnato la rete del definitivo 1-1 tra due squadre che in campo si sono affrontate senza particolari remore.

Come all’andata, anche in questo match di ritorno, in base alla disposizioni del Dpcm in materia di prevenzione del contagio da Covid 19, la gara s’è svolta a porte chiuse e senza il sostegno del pubblico.