Salute

Il nisseno Angelo Michele Ristuccia alla guida della Divisione Vittorio Veneto

Valerio Cimino - La Sicilia

Il nisseno Angelo Michele Ristuccia alla guida della Divisione Vittorio Veneto

Lun, 01/06/2020 - 09:15

Condividi su:

Il nisseno Angelo Michele Ristuccia alla guida della Divisione Vittorio Veneto

Il nisseno Angelo Michele Ristuccia è il nuovo comandante della Divisione “Vittorio Veneto” dell’Esercito. Recentemente promosso al grado di Generale di Divisione si è insediato nei giorni scorsi al comando della prestigiosa Divisione che è composta da quattro Brigate, operative nel Centro-Nord Italia, per complessivi 17mila uomini. Dal Comando Divisione dipendono, infatti, la 132 Brigata corazzata “Ariete”, la Brigata di cavalleria “Pozzuolo del Friuli” (che comprende anche il Reggimento lagunari “Serenissima”), la Brigata paracadutisti “Folgore” e la Brigata aeromobile “Friuli”.

La cerimonia di cambio di comando si è svolta a Firenze venerdì scorso nella Caserma “Predieri”, sede del Comando, ed è stata presieduta dal comandante delle Forze Operative Nord, Generale di Corpo d’Armata Roberto Perretti. Il generale Carlo Lamanna che ha ceduto il comando al generale Ristuccia ha poi ricevuto i gradi di generale di Corpo d’Armata prima di trasferirsi allo Stato Maggiore dell’Esercito a Roma. Il Generale Lamanna ha ceduto il comando dopo più di 3 anni, in cui ha avuto responsabilità di 4 Brigate operative del centro-nord Italia, attraverso un complesso e articolato percorso di sviluppo tuttora in corso.

Il generale Ristuccia proviene dall’incarico di capo di Stato maggiore del Nato Rapid Deployable Corps di Solbiate Olona, in provincia di Varese. Sotto il comando del generale Ristuccia, la Divisione “Vittorio Veneto” cambierà missione e organizzazione per diventare la Multinational Division South nell’ambito dell’organizzazione militare della Nato da cui proviene il generale Ristuccia.