Eccellenza. Il giudice sportivo ribalta lo 0-0 del derby provinciale. Assegnata la vittoria a tavolino allo Sporting Vallone contro la Sancataldese.

0

Il giudice sportivo ha deciso di assegnare il 3 a 0 a tavolino allo Sporting Vallone nella gara di domenica scorsa che s’era conclusa in campo 0 a 0 e che era stata valevole per la prima giornata del campionato di Eccellenza. Questo il dispositivo della giustizia sportiva contenuto nel comunicato ufficiale della Lnd Sicilia: “Esperiti gli opportuni accertamenti presso il competente Ufficio Tesseramento del C.R. Sicilia, è emerso che il calciatore CALABRESE FABIO (Sancataldese Calcio), sanzionato in occasione della gara in epigrafe, non risulta regolarmente tesserato alla data della stessa; Per quanto sopra; Visto l’art. 10, comma 6, del C.G.S.; Si delibera: Di assegnare gara perduta alla Società Sancataldese Calcio per 0-3; Di infliggere a Galletti Cataldo, dirigente accompagnatore Società Sancataldese Calcio, l’inibizione a svolgere qualsiasi attività sportiva sino a tutto il 10/10/2019″. In base a questo verdetto del giudice sportivo, la Sancataldese, che aveva un punto, è ora a zero in classifica, mentre lo Sporting Vallone balza in testa alla classifica del girone con 3 punti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here