Nella diocesi di Caltanissetta: tre nuovi sacerdoti Fra Fabricio don Giuseppe Gioeli e don Enzo Spoto

0

Evento assai partecipato quello del 29 giugno 2019 alla Cattedrale di Caltanissetta dove si è svolta la solenne celebrazione eucaristica, presieduta dal Vescovo mons. Mario Russotto per l’ordinazione presbiterale dei tre diaconi Fra Fabricio Caetano Barbosa, Giuseppe Gioeli ed Enzo Spoto. Una celebrazione delle grandi occasioni dove in tanti hanno voluto essere presenti per una circostanza attesa. E sono stati diversi i coinvolti nella celebrazione:  la diocesi con tutto il presbiterio, il seminario, le famiglie e, soprattutto i protagonisti che hanno visto coronato un sogno accarezzato giorno per giorno a seguito della chiamata alla sequela di Cristo. Una celebrazione emozionante, ma anche gioiosa, che ha dato spunti di riflessione ai presenti, che hanno seguito attentamente, ed in religioso silenzio, le oltre due ore di celebrazione. Tre giovani sacerdoti, il brasiliano Fra Fabricio , fraticello dei Servi della Misericordia della Copiosa Redenzione (Per la circostanza è tornato dal Brasile il Padre Generale della Congregazione P. Luis), il Vallelunghese don Giuseppe Gioeli ed il mussomelese don Enzo Spoto. Presenti i familiari (in prima fila) dove era assai visibile la commozione e la gioia per il loro congiunto consacrato sacerdote. A loro è stato riservato preliminarmente  il bacio delle mani appena consacrate,  e la prima benedizione impartita da sacerdote, evidentemente fra gli applausi generali dell’assemblea presente. Il rito dell’ ordinazione presbiterale, l’omelia e la paterna esortazione del vescovo mons. Mario Russotto, la presenza del numeroso clero diocesano, il canto della liturgia,la presenza delle amministrazioni locali di Mussomeli e di Vallelunga,  hanno reso straordinariamente sublime questo momento storico della vita dei tre giovani novelli sacerdoti, pronti a spezzare la Parola. (Foto Salvatore Catalano)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here