“Grani in pasta”: a Caltanissetta il primo progetto in Italia con molitura e pastificazione a filiera di proprietà

0

Dal chicco di grano alla tavola, un percorso di sapore e gusto inconfondibilmente ‘nostrano’ pronto ad “esplodere” per deliziare il palato dei nisseni e dei siciliani. Un’attenzione quasi maniacale alla qualità delle materie prime ed una filiera “personale”, gli ingredienti vincenti di “Grani in Pasta”, pastificio, ristorante, take away, a Caltanissetta, che produrrà pasta fresca utilizzando le semole di grano duro siciliano e gli sfarinati macinati a pietra a marchio Riggi. La pasta potrà essere acquistata in negozio oppure gustata direttamente nel locale. In questo caso, sarà possibile scegliere tra formati e condimenti diversi, grazie a ricette in grado di soddisfare ogni tipo di palato.

Tutta la produzione Riggi proviene da filiera rigorosamente controllata, dal terreno alla tavola. Paste, farine, semole, biscotti, birre artigianali: prodotti di qualità, alcuni anche biologici e gluten-free, caratterizzati da peculiari note aromatiche e nutrizionalmente validi. Una filiera che si gioverebbe inoltre di Terre e Salute per una produzione “totalmente” locale e genuina, assolutamente controllata.

A Caltanissetta, in via Libertà 102 /110 il primo concept store che mira a far conoscere le delizie della nostra terra, ha aperto i battenti alle 18.30 di lunedì 3 giugno: il primo passo di un viaggio molto lungo che vuole “attraversare” tutta la nostra isola e non solo. Il primo progetto in Italia dalla terra alla ristorazione passando per la molitura e la pastificazione tutto in filiera completamente integrata e di proprietà.