GOS, la sinfonica del Centro Sicilia riparte per l’estate 2019

0

La Giovane Orchestra Sicula, ormai orchestra consolidata del Centro Sicilia, scalda i motori per l’imminente stagione estiva 2019.
L’orchestra è guidata dal giovane Maestro Raimondo Capizzi, ad oggi impegnato in qualità di ispettore d’orchestra e concertatore dell’Orchestra della Siciliarte Opera Management presso 33 Teatri della Repubblica Popolare Cinese.
A proposito afferma: “Avere delle responsabilità fa crescere tanto: dall’età di 16 anni ho fatto da padre al progetto musicale più attivo del Centro e Sud Sicilia, la Giovane Orchestra Sicula, che è ormai figlia di tutti coloro vi credono. L’esperienza orientale mi vede come responsabile-qualità di un’orchestra italiana in Cina, e devo dire che non è affatto facile far andare tutto per il meglio, ma la tenacia ripaga sempre.”
In merito al suo percorso di studi ultimato commenta: “Finalmente sono diventato maestro, ma questo non implica alcuna modifica ai miei progetti futuri, anche se è stato raggiunto un obiettivo così importante. Termina, infatti, il mio percorso di studi dello strumento, ma continua quello della direzione. Non voglio svelare nulla al momento; posso solamente dire che da poco ho ricevuto la notizia di essere stato ammesso in un’accademia di direttori all’estero, incarico che, pertanto, mi terrà parecchio occupato.
Un altro ringraziamento che ho il dovere di porgere è al Conservatorio Pollini di Padova, che presenta un altissimo livello di formazione artistica. Ho svolto il ruolo di responsabile orchestra del conservatorio e siamo riusciti a portare avanti lavori che al momento possiamo trovare solo nei grandi teatri stabili. Ringrazio quindi il Direttore e il maestro d’orchestra per la continua formazione musicale che offrono agli allievi, cose che qui nel nostro territorio, ahimè, ci sogniamo.”
I prossimi appuntamenti con la Giovane Orchestra Sicula saranno a breve pubblicati nelle pagine social e attraverso i canali di informazione digitale.
A giugno il Concerto contro la violenza sulle Donne, a Caltanissetta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here