Di Maio a Lega: “Basta estremismo inciuci  e comportamenti da casta, a Caltanissetta abbiamo vinto anche per questo” 

0

 “L’ho detto piu’ volte e lo ribadisco nuovamente: per quanto mi riguarda questo governo andra’ avanti per altri 4 anni. Salvini non si inventi gli insulti, noi semplicemente abbiamo tenuto il punto su un caso di corruzione come il caso Siri”. Ora dobbiamo “dare risposte concrete ai cittadini”. Lo ribadisce, intervistato dal ‘Corriere della Sera’, il vicepremier e leader M5s Luigi Di Maio. “Ho fatto piu’ volte appelli alla Lega – aggiunge – Appelli pubblici. Gli ho chiesto di sedersi attorno a un tavolo per discutere di salario minimo e Flat tax per ceto medio. Noi ci siamo. Alla Lega dico andiamo avanti ma basta con l’estremismo di destra e comportamenti da casta. Questi comportamenti noi li denunceremo anche dopo le Europee. Mentre quando ragioniamo su temi concreti che interessano alla gente troviamo sempre un accordo”. “Salvini – continua Di Maio – si inventa i no per fini elettorali. Sono tutti si’. Assolutamente si’ alla Flat tax. Per la questione migranti aspetto di capire da Salvini come intende risolvere la questione degli irregolari in Italia e quindi dei rimpatri”. E per quanto rigurada l’autonomia, “questo governo non e’ nato per spaccare il Paese in due. Dunque bisogna agire in maniera responsabile e coerente”. Infine sull’Iva “posso assicurare che questo governo non la fara’ mai aumentare” e sulle amministrative siciliane: “A Caltanissetta cosi’ come a Castelvetrano abbiamo sconfitto le solite accozzaglie di partiti messi insieme solo per conquistare il potere. Abbiamo dimostrato che quando non vinciamo noi vincono gli estremisti e gli inciuci”. (AGI)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here