Caltanissetta, ecco il nuovo consiglio comunale

0

Questa la nuova composizione del consiglio comunale di Caltanissetta con un premio di maggioranza da 15 seggi.

Movimento 5 Stelle: Giovanni Magrì (554 voti), Michele Tumminelli (316), Fabrizio Di Dio (274), Nina Schirmenti (251), Marina Mancuso (199), Angela Caruso (174), Michele D’Oro (172), Lisa Faraci (159), Federica Scalia (155), Anna Maria Polidoro (142), Adele Castellana (139), Valeria Visconti (113), Marco Matta (113), Gualtiero Guarino (109) e Giuseppe Difrancesco (106).

I consiglieri di opposizione saranno Giovanna Mulè (920) e Toti Petrantoni (365) di Caltanissetta Protagonista, Calogero Adornetto (598) di Forza Italia, Tilde Falcone (374) di Diventerà Bellissima, Gianluca Bruzzaniti (795) dell’Udc, Oscar Aiello (548) della Lega, Salvatore Mazza (457) di Caltanissetta Rip@arte, Oriana Mannella (268) di Orgoglio Nisseno, Michele Giarratana che ottiene il seggio spettante al candidato sindaco sconfitto al ballottaggio. Se il premio di maggioranza dovesse risultare di 14 seggi, non entrerebbe in Consiglio comunale Giuseppe Difrancesco del Movimento 5 Stelle e guadagnerebbe il seggio Annalisa Petitto (473) dei Progressisti per Caltanissetta, per cui i consiglieri di opposizione diventerebbero dieci. Nel primo caso il Consiglio risulterebbe composto da 11 donne e 13 uomini; se entrasse Annalisa Petitto al posto di Giuseppe Difrancesco, i seggi “rosa” sarebbero 12 ed altrettanti quelli degli uomini.

Del nuovo civico consesso faranno parte 7 (o forse 8) consiglieri uscenti, ovvero Giovanni Magrì, Toti Petrantoni, Calogero Adornetto, Gianluca Bruzzaniti, Oscar Aiello, Salvatore Mazza, Oriana Mannella e – se il premio di maggioranza dovesse essere di 14 seggi – anche Annalisa Petitto.