Mussomeli, XXXIII Festa dei bambini: Applausi per Don Vincenzo Sorce, Flavia Barba e Salvatore Pecoraro. Gero Riggio: “Un successo della solidarietà”

0

MUSSOMELI – C’erano delle assenze alla 33^ edizione della Festa dei Bambini che, nel segno della continuità, si è confermata, ancora una volta, come  un evento benefico ben radicato nel territorio, condiviso e partecipato da tanti. Le assenze sono state ricordate,  fra la commozione di tutti i presenti, rendendo omaggio alla loro figura con prolungati applausi diretti alla memoria di persone, oggi Angeli del cielo   dopo l’edizione dello scorso anno: Don Vincenzo Sorce, Presidente dell’Associazione Casa Famiglia Rosetta,  Flavia Barba, direttrice del Coro dei Bambini, deceduta, assieme al papà Salvatore e al fratello Enzo in un incidente stradale; due tagazzi ospiti della locale struttura di Casa Famiglia Rosetta: Nonò Salamone, e Salvatore Pecoraro, quest’ultimo sempre attivo protagonista nelle manifestazioni centro. Presenti fra il pubblico i sindaci di Mussomeli e Campofranco, rispettivamente Giuseppe Catania e Rino Pitanza, il presidente della BCC “San Giuseppe” Mussomeli Michele Mingoia, e la Mediolanum con Sonia Barba, il nuovo presidente dell’Associazione Casa Famiglia Rosetta, Giorgio De Cristoforo e  la sorella di Flavia Barba, Tiziana. Momenti di grande emotività, momenti gioiosi per le varie performance con relativa animazione  (riconoscimenti, canti, recite, magie), insomma, la FESTA DEI BAMBINI con la band del maestro Giuseppe Cirlincione, tutto all’insegna della continuità e guidata dall’associazione “Don Diego Di Vincenzo”, di cui è presidente Vincenzo Sorce. “Un successo di solidarietà”, l’ha definito il cantante Gero Riggio, che ha fatto anche  la sua preziosa parte in questo atteso quanto benefico contesto del “Progetto Bambini Felici”. Ed ha anche aggiunto: “ Per me, suonare a casa mia, in mezzo ai miei bimbi, é stato emozionante. Ci sono mancati molto  Flavia Barba, Salvatore Pecoraro e Don Vincenzo. Ma loro, a braccetto con il buon Dio, sono stati dalla nostra parte per la ottima riuscita di questa giostra di carità. Tanti bambini del Brasile e della Tanzania continueranno a sorridere grazie al buon cuore di Mussomeli. La Forma poi non è così importante. Un vero ringraziamento va alla band del maestro Giuseppe Cirlinciore:  Giuseppe Diliberto,  Adriano Pellitteri e Vincenzo Sapia. Eroici e Incredibili nel loro servizio alla causa. Bravi gli ospiti dello Zecchino, i Maghi Luca Piazza e Gxa, i super presentatori Seby Lo Conte, Flavio Modica, e Luisa Noto, tutti i bambini, i solisti, il coro, la maestra Anna Mingoia , le scuole di danza  Centro Studi dimensione Danza, Silvia Guasto e Alessandra Alfano, le scuole, il pubblico presente, gli sponsor e tutti coloro che ci sostengono attraverso gli sponsor. Grazie di duore. Al prossimo anno”

Questi i numeri estratti:

  • 1122 smart Led  50” Samsung   Vincitore La Paglia Aldo
  • 442  Gioiello Zucchetto                           Mistretta Giuseppa
  • 650  Macchina caffè Allenza                    Territo Vincenzo
  •  234  Buono spesa  di 100 euro               Insalaco Alessandra
  • 1610 Buono W.End CS Viaggi                  Bonomo Santina
  • 726  € 50 Buono carburante Esso            Di Piazza Davide
  • 994  Forno Microonde                             Carrubba Rachele
  • 1505 Scalda sonno Ariete                        Bar del Centro
  •  289  Bollitore G.Ferrari                           Amico Franco
  • 217 Spremi Agrumi G. Ferrari                  Fontanella Luciano
  • 1609 Orologio polso D’Amico Valenza Tiziana

Sono assai contenti gli organizzatori per la partecipazione della gente che in nome della solidarietà, a qualsiasi titolo, hanno validamente e concretamente contribuito alla realizzazione delle due serate, centrando gli obiettivi del progetto “Bambini Felici”.