Mussomeli, per la prima volta il venerdì santo anche i presidenti delle quattro confraternite alla processione pomeridiana verso il Calvario

0

MUSSOMELI – Alla processione pomeridiana del Venerdì Santo, per la prima volta, hanno partecipato, perché espressamente invitati dall’Arciconfraternita del SS. Sacramento della Madrice, i presidenti delle altre quattro confraternite locali, con i propri medaglioni, ed esattamente i confrati Giovanni Valenza, Salvatore Caruso, Angelo Montagnino e Salvatore Ladduca, rispettivamente per la confraternita del SS. Sacramento di San Giovanni, Confraternita Maria SS. delle Vanelle in Sant’Enrico, Maria SS. del Monte Carmelo e Maria SS. dei Miracoli. Precedentemente  erano stati predisposti i quattro gruppi di  6 confrati ciscuno, (complessivamente 24)   portatori della lettiga del Cristo Morto nella processione che dalla chiesa Madre porta verso il Calvario  con al seguito la “sidia”  dell’Arciconfraternita e formata  dal nuovo Priore Alessio Barba, dal vice Priore Pio Pennica e dal consigliere Francesco Lo Muzzo.