Infrastrutture, Falcone Assessore Sicilia: “Da Toninelli numeri campati in aria”

0
– “Ci dispiace constatare come il ministro TONINELLI, nel suo quarto giro elettorale in Sicilia, trovi ancora modo per polemizzare con la Regione. Dispiace soprattutto constatare come i numeri dati dal ministro sul Fondo di sviluppo e coesione disponibili alla Regione siano del tutto campati in aria”. A dirlo è l’assessore alla Infrastrutture della Regione siciliana, Marco Falcone, per il quale “il solerte suggeritore di TONINELLI avrebbe dovuto riferire che in un solo anno il governo Musumeci ha impegnato e speso sul Fsc oltre 400 milioni di euro per interventi su strade, contro il dissesto, per la riqualificazione dei centri abitati, per la portualità minore e per l’ammodernamento di mezzi di trasporto pubblico locale. Invitiamo il ministro a essere più concreto, visto che dalle sue frequenti presenze in Sicilia il territorio non ha finora ricavato alcun vantaggio”, conclude Falcone.