Serie D. Due preziosi pareggi esterni per Gela (con il lutto al braccio per la morte dell’ex presidente Angelo Tuccio) e Sancataldese.

0

Nel girone I del campionato di serie D due pareggi esterni per le due squadre della provincia di Caltanissetta. In particolare, il Gela ha pareggiato 0-0 sul campo della Nuova Igea. partita difficile contro un avversario ostico per il Gela che ha giocato con il lutto al braccio per onorare la memoria del suo ex presidente Angelo Tuccio. I padroni di casa hanno creato una importante occasione da gol con Akrapovic la cui conclusione s’è stampata sul palo, mentre il Gela è rimasto in 10 per via dell’espulsione di Polito. Gran bel pareggio anche per la Sancataldese che ha impattato 1-1 sul campo della Cittanovese. I verde amaranto di Manuel Milanesio sono passati subito in vantaggio con la rete di Montalbano dopo 9 minuti di gioco. Poi ad inizio ripresa il pari dei padroni di casa con Abayan. Inutili le offensive e le occasioni create da Ficarrotta in un match nel quale nel finale il portiere della Sancataldese Franza ha salvato il risultato con una paratissima. Il Gela è salito a quota 25 in classifica e mantiene il quinto posto, mentre la Sancataldese è a quota 22.

Bari-Messina 2-0
Castrovillari-Portici 1-3
Città di Messina -Palmese 0-1
Cittanovese-Sancataldese 1-1
Igea Virtus – Gela 0-0:
Locri-Nocerina 2-2
Marsala-Rotonda 2-0
Turris-Roccella 5-0
Acireale – Troina non disputata

Classifica
BARI 46
TURRIS 37
MARSALA 30
CASTROVILLARI 27
GELA 25
PALMESE 25
CITTANOVESE 25
NOCERINA 25
PORTICI 24
TROINA 22
LOCRI 22
SANCATALDESE 22
CITTA’ DI MESSINA 22
ACIREALE 21
ROCCELLA 21
ACR MESSINA 17
IGEA VIRTUS 14
ROTONDA 10