Mussomeli, appello di Peppe Piccica: ” Vanno demolite costruzioni che deturpano il Castello”

0

MUSSOMELI – Anche l’artista Peppe Piccica, presente fra il pubblico al convegno di sabato scorso su “Mussomeli e il suo Castello”,  si è alzato improvvisamente prendendo la parola: “Abbiamo parlato del Castello, però,  ci siamo dimenticati del paesaggio, perché il Castello  non  è solo il “Castello” ma è anche “Paesaggio”; purtroppo, il paesaggio attorno al Castello, come possiamo vedere, costatare tutti, nel corso degli ultimi quarant’anni,  a dir poco, è stato devastato; più di trent’anni fa, ho lanciato un appello affinché il paesaggio non venisse ulteriormente deturpato; purtroppo, ciò non si è verificato; voglio approfittare di questa bella assemblea per lanciare un altro appello che consiste, sostanzialmente, in due punti: punto primo, demolire alcune costruzioni orrende, soprattutto, quelle che stanno attaccate proprio lateralmente al Castello e, punto secondo, vietare che venga spostata anche una semplice pietra. Questo volevo dire. Grazie”. Un intervento che ha riscosso l’applauso dei presenti.