“Sui passi di Madre Speranza”, giovani nisseni in Spagna

0
Padre Alessandro Giambra, parroco di San Pio X

CALTANISSETTA – Un gruppo di trenta giovani della parrocchia di San Pio X, guidati da don Alessandro Giambra, Rocco Gumina ed Alessia Giunta, si recherà, dal 14 al 27 agosto, in Spagna per partecipare alla XXVI Giornata Mondiale della Gioventù che vedrà migliaia di giovani di tutto il mondo incontrarsi e pregare alla luce del tema “Radicati e fondati in Cristo”.

Il gruppo della Parrocchia di San Pio X realizzerà questa esperienza sui “passi” di Madre Speranza, suora spagnola fondatrice dei “Figli e le ancelle dell’Amore Misericordioso”. Infatti, i giovani della parrocchia di san Pio X faranno tappa a Santomera, a Pamplona e a Barcellona oltre che a Madrid, tutti luoghi che hanno visto protagonista Madre Speranza nella missione che le aveva affidato il Signore. La partecipazione alla GMG, del gruppo giovani dell’”Amore Misericordioso” della parrocchia di San Pio X rappresenta, inoltre, la tappa finale di un cammino di riflessione, preghiera e studio, cominciato tre anni fa e svolto a tappe.

Così si realizza un momento di ulteriore crescita per i giovani della Parrocchia di San Pio X, da tempo impegnati in percorsi di formazione, di preghiera, di responsabilizzazione volti a promuovere la crescita della comunità ecclesiale e a rappresentare un punto di riferimento per molti giovani della cittadina nissena.

L’esperienza della Giornata Mondiale della Gioventù sui “passi” di Madre Speranza rappresenta così per diversi giovani l’occasione di mostrare che alla base del servizio per l’uomo, occorre la misericordia nello zaino e nella vita, misericordia che è dono di Dio da rendere all’altro.