Salute

Covid 19, ASP Caltanissetta: due disabili di Mussomeli ricoverati al S.Elia, 1 nuovo caso a San Cataldo

Redazione

Covid 19, ASP Caltanissetta: due disabili di Mussomeli ricoverati al S.Elia, 1 nuovo caso a San Cataldo

Mer, 06/05/2020 - 21:09

Condividi su:

Covid 19, ASP Caltanissetta: due disabili di Mussomeli ricoverati al S.Elia, 1 nuovo caso a San Cataldo

CALTANISSETTA – Non cessa la massima attenzione in tema di covid 19 con particolar riferimento alle tre comunità alloggio (di Delia, Mussomeli e Montedoro) che ieri avevano registrato 7 casi. “Oggi, mercoledì 6 maggio, due nuovi ricoveri alle malattie infettive del Sant’Elia provenienti da Mussomeli. (trattasi di 2 pazienti disabili provenienti dalla comunità alloggio che si è preferito spostare in ospedale malgrado le condizioni di salute siano stabili)“. Questo è il capoverso del bollettino quotidiano dell’ASP Caltanissetta che poi continua segnalando altri un nuovo caso: Un nuovo caso in più a domicilio a San Cataldo (coniuge di un positivo domiciliato).

Sulla tabella fornita dall’azienda sanitaria, sono state operate della modifiche relative allo voci di classificazione. Per evitare incongruenza l’ASP ha specificato: “Preme segnalare che ieri nell’avere annullato la colonna di “pazienti clinicamente guariti” sono stato omessi 2 pazienti in quarantena a CL e 2 pazienti guariti da covid a CL e 1 paziente guarito da covid a San Cataldo.

Infatti se controllate l’ultima cella della riga di Caltanissetta troverete il totale pari a 65 e quella di San Cataldo pari a 30
Per completezza la riga dei “fuori provincia” è pari a 14 poiché dei 5 pazienti precedentemente presenti nella cella “clinicamente guariti” 2 li abbiamo spostati in “positivi in quarantena (poiché permangono in provincia di Caltanissetta) e 3 li abbiamo lasciati temporaneamente in “guariti covid” in attesa di informazioni sul tampone negativo da effettuare ad Agrigento dopo il loro rientro a domicilio.

I casi sono 172. 16 sono attualmente le persone ricoverate tra Caltanissetta e Gela e 4 in presidi fuori provincia. 62 i positivi in quarantena; 52 i guariti; 15 i decessi.