0

Due cittadini di Sorso, provincia di Sassari, hanno chiesto l’intervento della forestale, a seguito di un incidente, per certificare il danno provocato, a loro dire, da un cinghiale che avrebbe invaso la carreggiata .I forestali, “ fiutando” qualcosa di losco hanno chiesto l’assistenza di un veterinario; la relativa perizia scopre che gli organi interni erano ancora freddi e quindi l’animale era stato scongelato da poco. Rischiano la reclusione da uno a cinque anni, oltre ad una multa da 309 a 1.549 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here