Mussomeli, l’assessore regionale Razza in visita all’Ospedale Longo

0

MUSSOMELI – Visita a sorpresa dell’assessore regionale Ruggero Razza ieri mattina in Ospedale. Il massimo rappresentante della sanità siciliana, accompagnato dal direttore sanitario Marcella Santino, ha cominciato la sua visita dal pronto soccorso, dove l’emergenza medici è diventata improrogabile da risolvere. Quindi è salito nei vari reparti e servizi, soffermandosi con gli operatori e prendendo atto della realtà dei fatti. Un ospedale moderno e dalle indubbie potenzialità, ma mortificato dalla carenza di personale, soprattutto medico. Quindi l’incontro col sindaco Catania. A tale proposito il primo cittadino di Mussomeli dice: ”Ho consegnato all’assessore Razza, che ho incontrato al Comune, una nota con tutte le criticità dell’Ospedale, di cui da tempo discutiamo, Vale a dire la Pediatria, il Cal di Oculistica, l’Endoscopia, il potenziamento dell’ortopedia, l’attivazione della Riabilitazione, il potenziamento del pronto soccorso  e della medicina, l’attivazione di altri due posti letti in Lungodegenza, il potenziamento di Radiologia e Anestesia. Ho rimarcato il passaggio  chiave della riapertura della Pediatria. Ho ribadito le criticità presenti anche nel territorio, vedesi la figura del cardiologo mancante da un anno, o dello psichiatra  che dalla Salute Mentale di Mussomeli è stato distaccato a Caltanissetta. Abbiamo anche discusso – continua il sindaco – dell’acquisto di nuove attrezzature a servizio della chirurgia e del centro disabili mentali di Via Palermo, chiuso da tempo. Anche del vecchio Ospedale si è parlato. Ovviamente vedremo nei prossimi giorni se questi aspetti saranno affrontati”. L’incontro è durato circa un’ora. (LA SICILIA)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here