0

-Condannato un cancelliere del Tribunale di Trapani che si assentava dal lavoro per fare il dentista, senza peraltro,averne i requisiti professionali.Il dipendente presentava dei certificati medici che attestavano l’impossibilità di recarsi al lavoro per motivi di salute. In sede di Cassazione è stata confermata la condanna per truffa aggravata ai danni dello Stato.