Caltanissetta. Si presenta il libro “Placido Rizzotto. Dai fasci dei lavoratori alla strage dei sindacalisti”.

0

CALTANISSETTA. Si svolgerà venerdì 16 novembre alle 18:30 presso la libreria Ubik di via Kennedy a Caltanissetta la presentazione del libro “Placido Rizzotto. Dai fasci dei lavoratori alla strage dei sindacalisti” di Carmelo Botta e Francesca Lo Nigro (Navarra Editore).
In Sicilia il processo di emancipazione dei lavoratori e la riforma agraria sono stati essenzialmente una lotta contro la mafia. Attrverso la ricostruzione storica del movimento contadino dai Fasci siciliani dei lavoratori, il lavoro di Carmelo Botta e Francesca Lo Nigro ripercorre le tappe salienti di tale processo, ossia delle lotte dal basso contro un sistema feudale-latifondista-mafioso. Placido Rizzotto (1914-1948) è divenuto simbolo di questo percorso, dei sessanta dirigenti sindacali e delle centinaia di contadini “senza nome trucidati in Sicilia per il loro impegno politico e sociale. Così come aveva raccolto il testimone, il sindacalista corleonese lo consegnò a sua volta a Pio La Torre e a Carlo Alberto Dalla Chiesa, protagonisti attivi di una Sicilia resistente. La vita e la morte di Placido Rizzotto fanno parte di un contesto che le pagine di questo libro ci restituiscono offrendoci la possibilità di diventare testimoni di vicende e storie che, in maniera più o meno diversa, si presentano ai nostri occhi e alle nostre coscienze ancora oggi. Uno strumento di memoria che ci guiderà nella comprensione e nella costruzione del presente. Presenteranno l’evento Claudia Cammarata (Presidentessa di Attivarcinsieme Circolo Arci di San Cataldo), Carmelo Botta (Autore), Francesca Lo Nigro (Autrice) e Michelangelo Ingrassia (Autore della prefazione).

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here