Ancona, ubriaco ai poliziotti: “Lasciatemi stare, io sono Batman”, poi allarga le braccia per volare

0

ANCONA – “Io sono Batman e voi dovete lasciarmi stare». No, iniziamo subito con una precisazione. Non siamo in un fumetto della DC o in un film di Tim Burton. Bensì ad Ancona, precisamente in piazza Ugo Bassi, dove il 13 ottobre gli agenti hanno fermato e sanzionato per ubriachezza molesta un 29enne anconetano. Il ragazzo ha firmato la sanzione con il nome del celebre personaggio di film e fumetti.

Il giovane infatti, completamente ubriaco, si trovava sopra una panchina quando è stato controllato dai poliziotti. Alla richiesta dei documenti si è subito calato nella parte del supereroe presentandosi prima come Batman e poi aprendo le braccia come per tentare di volare. Il Bruce Wayne dorico è però tornato con i piedi per terra quando gli agenti hanno iniziato a stilare la sanzione prevista per l’ubriachezza molesta. Un finale quasi drammatico che potrebbe segnare la sua “carriera” da paladino della giustizia. (di Francesco Benigni, fonte anconatoday.it). (Foto di repertorio)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here