Mussomeli, conclusi i festeggiamenti patronali. Processione grazie ai giovani portatori

0

MUSSOMELI – Si sono conclusi , ieri sera, i festeggiamenti della Madonna dei Miracoli ed il paventato timore della mancanza di portatori, sufficienti a sostenere il  percorso processionale della seconda giornata,  è stato fugato. Infatti la presenza costante della forza giovane attorno al fercolo  non ha fatto mancare  l’impegno e l’ esuberanza dei portatori, ricevendo alla fine, gli apprezzamenti ed i ringraziamenti del  Rettore del Santuario e l’applauso finale della folla. Una processione, certamente non delle dimensioni  dell’8 settembre, ma, comunque, numerosa Presente la Confraternita del Santuario che, in questi quindici giorni, è stata sempre presente ai previsti riti religiosi. Da ricordare la presenza del predicatore della prima ottava, il sacerdote monfortano Padre Eugenio Perico ed il frate cappuccino Frà Rafael Antonio Rivera, che ha concluso ieri sera la sua omelia finale   con l’augurio di un  “Buon pellegrinaggio sempre” a tutti i devoti della Madonna dei Miracoli.  Al giovane Cappuccino, sono andati  i ringraziamenti e i voti augurali  per il suo ministero da parte del Rettore Padre Leonardo Mancuso e gli applausi dei presenti. E’ seguita, poi, l’esecuzione del brano dell’Ave Maria della banda musicale, diretta dal maestro Giuseppe Noto. Alla fine, il rientro del simulacro al grido di “Viva Maria”.  Successivamente, i fuochi d’artificio.

Lascia un commento