Salute

Oscar Aiello: “Collocati i cestini della raccolta differenziata all’ex Gil. Utile la mia interrogazione”

Redazione

Oscar Aiello: “Collocati i cestini della raccolta differenziata all’ex Gil. Utile la mia interrogazione”

Gio, 31/01/2013 - 17:40

Condividi su:

CALTANISSETTA – A seguito dell’Interrogazione Consiliare presentata all’inizio di Gennaio dal Consigliere Oscar Aiello, il quale aveva chiesto all’Amministrazione Comunale delle opere di manutenzione all’interno della Stazione degli autobus extraurbani, ed in particolare la collocazione di contenitori per la raccolta differenziata dei rifiuti ed il ripristino delle pensiline, questa mattina operai e tecnici del Comune di Caltanissetta e dell’Ato Rifiuti si sono recati nell’area Ex Gil (che ospita la Stazione degli Autobus extraurbani) per eseguire parte dei lavori richiesti dal Consigliere Aiello. In un importante luogo, frequentato ogni giorno da centinaia di persone e dove non era presente nemmeno un cestino dove buttare la carta, sono stati finalmente collocati dei contenitori dedicati alla raccolta differenziata dei rifiuti.

“Già durante la seduta di Question Time dello scorso 21 Gennaio, durante la quale è stata trattata la mia Interrogazione – dichiara il Consigliere Comunale Oscar Aiello – l’Assessore ai LL.PP. Carlo Giarratano aveva dichiarato di essere favorevole alla mia proposta e che avrebbe richiesto all’Ato rifiuti di provvedere alla collocazione dei cestini. Nel giro di poco tempo – aggiunge Aiello – si è passati dalle parole ai fatti, e da questa mattina gli utenti della Stazione degli autobus extraurbani avranno a disposizione diversi contenitori per la raccolta differenziata con i quali prendersi cura dell’ambiente. Ringrazio l’Ass. Giarratano e l’Ing. Graziano Scontrino, con il loro interessamento la mia proposta si è concretizzata e ciò andrà a beneficio degli utenti, della Città e dell’ambiente”.

Per  quanto riguarda invece l’altra proposta del Consigliere Aiello, relativa alla sistemazione di tutte le tettoie prive di pareti laterali, e quindi inidonee a proteggere i viaggiatori da vento ed acqua, sempre durante la seduta di Question Time l’Amministrazione Campisi ha fatto sapere al Consigliere interrogante che tale incombenza  ricade sulle società che gestiscono il servizio di trasporto urbano. Tuttavia, convenendo che tali strutture possono essere rese maggiormente idonee e confortevoli per gli utenti, l’Amministrazione Comunale di Caltanissetta si è impegnata a farsi portatrice dell’istanza del Consigliere Oscar Aiello nei confronti delle suddette società.