Mussomeli, L’iniziativa “Un goal per la vita” è stato un successo. La Chiaramontana è in festa

0

MUSSOMELI- In un clima di festa, di sport, solidarieta’ e spettacolo  si e’ svolta  il primo trofeo chiaramontano di calcio a 5 denominato “Un goal per la vita”,dove l’incasso è stato per intero devoluto al reparto di pediatria dell’ ospedale di Mussomeli.
Dicevano ieri i dirigenti, “siamo stanchi ma contenti delle due giornate di sport, che hanno coinvolto 110 bambini e bambine, partecipando attivamente alle partite, e alle manifestazioni ricreative. Un ringraziamento va a  tutti i bambini  e bambine che con gioia e lealta’ hanno gareggiato, ballato, e cantato; ai loro genitori, che con un piccolo gesto hanno contribuito ad una causa  nobile, ovvero l’acquisto di elettrodomestici per il reparto di pediatria, ai mister La Mattina e Castiglione, che con professionalita’ ed amore hanno coordinato ed arbitrato le due giornate, alla Associazione  We Love Show, coordinate dal Presidente Simone Mistretta che la loro grande collaborazione e bravura  hanno animato il trofeo, ai sponsor che ci hanno aiutato, al Csi Alto Platani e a quello Regionale nelle persone  del Dott Carrubba e del Dott. Salvo Russo, al reparto di pediatria, al dott. Calafiore  che ha  aperto la manifestazione e al Dott Curiale  che e’ intervenuto nella premiazione, al Comune  di Mussomeli nella persona  dell’assessore Nucera sempre presente nelle due giornate. Alle ragazze che ci hanno aiutato in segretreria Ognibene Olga, Bellanca MariaRita, Bellanca Alessandra.
Un ringraziamento ai dirigenti  Tanino Nola, Mingoia Rosario, Ricotta Lucio, Taibi Mario Gero, Valenza Salvuccio, Montagnino Domenico, Valenza Vladimir, Bavado Vincenzo, Sorce Callari Vincenzo, Saia  Calogero
“.