Salute

Mussomeli. Superate 1500 firme per la petizione lanciata dal sindaco per chiedere il potenziamento dell’offerta sanitaria dell’Ospedale Longo

Redazione 1

Mussomeli. Superate 1500 firme per la petizione lanciata dal sindaco per chiedere il potenziamento dell’offerta sanitaria dell’Ospedale Longo

Mer, 15/05/2024 - 17:30

Condividi su:

MUSSOMELI. Ha superato le 1500 firme la petizione lanciata sulla piattaforma online Change.org dal sindaco di Mussomeli, Giuseppe Catania, che chiede il potenziamento dell’offerta sanitaria del presidio Ospedaliero M.I. Longo e del distretto sanitario di Mussomeli.

“L’offerta sanitaria – si legge nella petizione – non è all’altezza delle esigenze e dei fabbisogni dei cittadini, in quanto i servizi riconosciuti dalla Regione Siciliana, sin dal 2019, con l’approvazione della Rete Ospedaliera non sono stati complessivamente attivati. La nostra area che serve una popolazione di circa 75.000 abitanti è classificata come disagiata e ciò comporta una serie di difficoltà nell’accesso ai servizi sanitari. Questa situazione non può più continuare.”

“Da un anno e mezzo – continua il testo della petizione – ho contribuito a trovare una soluzione al problema più importante che riguarda la carenza di personale medico, attraverso una procedura assolutamente innovativa proposta all’ASP di Caltanissetta che ha consentito il reclutamento di medici argentini. Dopo il gran lavoro di condivisione e attuazione del programma di potenziamento svolto con la precedente governance dell’ASP di Caltanissetta, negli ultimi due mesi stiamo assistendo ad una progressiva involuzione di questa azione che ha già avuto come conseguenza le dimissioni di due medici argentini ed il depotenziamento dei servizi dell’offerta sanitaria faticosamente ripristinata a causa di discutibili provvedimenti di carattere organizzativo”.

Il primo cittadino si rivolge quindi direttamente alla governance dell’ASP di Caltanissetta per “riprendere il percorso di rilancio, inspiegabilmente interrotto e di procedere al potenziamento dell’offerta sanitaria a beneficio dei nostri territori fornendo tempi certi per i reparti attualmente non attivi o non pienamente operativi”. Link alla Petizione Change.org/OffertaSanitariaMussomeli

Pubblicità Elettorale