Salute

Eurovision, vince la Svizzera con Nemo: Angelina Mango settima

Redazione

Eurovision, vince la Svizzera con Nemo: Angelina Mango settima

Dom, 12/05/2024 - 17:22

Condividi su:

– Nemo, rappresentante della Svizzera, ha vinto l’Eurovision Song Contest 2024. Il cantante elvetico ha convinto sia le giurie nazionali sia il televoto che hanno incoronato vincitore il 24enne originario di Bienne. In seconda posizione Baby Lasagna per la Croazia, seguito dalle concorrenti ucraine Alyona Alyona & Jerry Heil. Angelina Mango, quarta per le giurie con 164 punti e con 104 da parte del televoto, si è piazzata settima nella classifica generale con La noia, il brano con il quale aveva vinto il festival di Sanremo a febbraio.

Nemo ha portato sul palco della Malmo Area anche una bandiera con i colori giallo, bianco, viola e nero, ovvero la bandiera non binaria, che rappresenta le persone di genere non binario, in cui l’artista si riconosce. Nemo, dopo Lys Assia e Celine Dion, riporta così il microfono di cristallo nello stato federale.

Il conflitto in Medio Oriente ha impattato sia dentro che fuori la Malmo Arena, dove si è tenuto l’Eurovision Song Contest, che quest’anno aveva scelto il claim “United by music”, uniti dalla musica. Eden Golan, l’artista che rappresenta Israele, quinta alla fine, è stata pesantemente fischiata dal pubblico in sala, come già successo nella semifinale, così come la giuria al momento delle votazioni, mentre all’esterno dell’arena manifestanti filo-palestinesi, tra questi anche Greta Thunberg con la kefiah al collo, hanno tentato di avvicinarsi con un corteo non autorizzato. Sono stati fermati e allontanati dalla polizia. Ricordato anche il conflitto in Ucraina. Il duo formato dalla rapper Alyona Alyona e da Jerry Heil, in rappresentanza di Kiev, a chiedere “Unità per il mondo. Pace e libertà per l’Ucraina”

Pubblicità Elettorale