Salute

Pallavolo serie B2. Giocatrice non riconosciuta dagli arbitri: la Traina presenta ricorso prima della gara

Redazione 1

Pallavolo serie B2. Giocatrice non riconosciuta dagli arbitri: la Traina presenta ricorso prima della gara

Lun, 15/04/2024 - 07:09

Condividi su:

Sarà la Giustizia sportiva a pronunciarsi in merito alla gara tra il Cus Catania e la Traina Albaverde. La società nissena di pallavolo di cui è presidente Oriana Mannella ha preannunciato ricorso prima della gara in quanto gli arbitri non hanno riconosciuto una propria atleta.

In attesa delle decisioni del giudice sportivo, come si legge nel comunicato diramato dalla società, non potendo essere il risultato finale omologato, la società non rilascerà alcuna dichiarazione.

Dunque, la parola passa al giudice sportivo, mentre per la cronaca la gara tra Cus e Traina s’è comunque giocata e chiusa sul 3-2 per le catanesi.

Pubblicità Elettorale